Condannati per amare un’altra persona

Ieri è stata la giornata internazionale contro l’omofobia, bifobia e transfobia. Contro l’assurdità di queste avversioni ho voluto dare un piccolo segnale anche nel mio romanzo recentemente pubblicato, attraverso un paio di personaggi che non vi sfuggiranno di certo. Se non fosse abbastanza, lo affermo qui anche pubblicamente e che resti nero su bianco: nonContinua a leggere “Condannati per amare un’altra persona”