Non scagliatevi contro gli sciacalli mediatici: anzi.

Ragazzi: non scagliatevi contro gli sciacalli mediatici. Anzi benedite che essi ci siano e scrivano. Il giornalista che chiede “dove andrà adesso?” alla donna in lacrime. La cagnetta che si fa il selfie con l’hashtag “terremoto”. Il Renzimmerdista che dà la colpa al governo ladro. Lasciate che parlino. Lasciate che sfoghino i loro intestini cerebraliContinua a leggere “Non scagliatevi contro gli sciacalli mediatici: anzi.”