Post-apocalisse: il fascino della decadenza che ci attira

Quello del post-apocalittico è un genere che non passa mai di moda. Sono ormai centinaia le produzioni di TV, cinema e videogiochi (e arrivano anche gli eventi “a tema”) che ipotizzano la fine del mondo come una lenta agonia innescata da un evento catastrofico. Perché sentiamo il bisogno di immaginare che la razza umana vengaContinua a leggere “Post-apocalisse: il fascino della decadenza che ci attira”

Pubblicità

Mad Max Fury Road: Medicina spicciola, Kenshiro e autocitazioni

Che George Miller, regista di tutti e 4 i film di Mad Max usciti, abbia studiato medicina, lo si capisce da alcune delle scelte del suo nuovo pseudo-remake/reboot: Mad Max Fury Road. Difficile mescolare il genere post-atomico autostradale con donatori 0- universali, malati di linfoma che danno un soprannome ai propri linfonodi, pneumotoraci curati aContinua a leggere “Mad Max Fury Road: Medicina spicciola, Kenshiro e autocitazioni”