De André “romanesco” è quello che ci meritiamo, ma non quello di cui abbiamo bisogno adesso.

Finalmente in televisione, dopo un passaggio al cinema, la fiction Rai dedicata a Fabrizio De André, il Principe Libero (da una citazione del pirata S. Bellamy). Il prodotto, apprezzato da tutta Italia, ha suscitato invece ben più di un mugugno nella capitale mondiale della lamentela nonché stessa città di Faber: Genova. Il motivo del contendere?Continua a leggere “De André “romanesco” è quello che ci meritiamo, ma non quello di cui abbiamo bisogno adesso.”

Pubblicità