“Prometeo e la Svastica”, il mio nuovo racconto pubblicato su “Sarà sempre guerra”

ssg.png

Prometeo e la svastica, il mio racconto fantastico ambientato durante la seconda guerra mondiale, è stato finalmente pubblicato nell’antologia “Sarà sempre guerra” (la Ponga Edizioni), curata da Gian Filippo Pizzo.

Il racconto narra del colonnello Sigenheim, ufficiale tedesco disilluso dal nazismo e dalla guerra, che guidando una spedizione di propaganda sul Caucaso fa un’incredibile scoperta che potrebbe cambiare il corso della guerra, ma produrre grandi sofferenze a un popolo.

Sarà sempre guerra” (La Ponga edizioni, 2017) è disponibile su IBS.it, Amazon.it, Mondadori, Feltrinellie altri store online.

Annunci

Concorso racconti liguri 2017, ci sono anch’io!

bbfCon una certa curiosità, il 26 luglio ho ricevuto un’email dal Concorso letterario Racconti Liguri 2017, al quale ho partecipato con il racconto “Io non sono un mostro“, ispirato (inconsapevolmente) da Luca Rinaldi e con il prezioso editing di Paolo Silingardi.

Non era il primo concorso al quale ho partecipato, cosa che faccio sempre con basse aspettative: il mondo dell’editoria è ormai affollatissimo di scrittori esordienti ed emergenti, alcuni di grande bravura, e le chance di arrivare al podio in un concorso letterario sono sempre esigue. Normalmente, le mail vengono mandate solo ai vincitori e quindi apro il file con apprensione:

Caro autore,
abbiamo ultimato la selezione dei racconti per il Concorso letterario “Racconti liguri 2017” […] il tuo racconto è stato selezionato e verrà pubblicato nell’antologia edita da Historica Edizioni.
La premiazione degli autori selezionati e la consegna degli attestati avverrà sabato 9 settembre, ore 19,00, presso Bar Milleluci, Bordighera, nell’ambito del Bordighera Book Festival.

Dopo il successo di Continuum Hopper, che ha vinto il premio Italia 2017, questo secondo riconoscimento mi spinge a continuare nella scrittura, che avevo un po’ accantonato. Colgo l’occasione per ringraziare, oltre a Paolo e Luca per avere contribuito alla genesi del racconto, anche Historica Edizioni per l’iniziativa letteraria e per sostenere gli autori emergenti.

Ci vediamo sabato 9 settembre a Bordighera!

Continuum Hopper vince il Premio Italia 2017 come miglior antologia!

continuum hopper

Un esordio meglio di così, non si poteva. L’antologia “Continuum Hopper” di Edizioni Della Vigna e curata da Chiavini, Ortino e Pizzo, ha vinto il premio Italia 2017 come migliore antologia!

Tra i tanti racconti, contiene anche il mio piccolo contributo: il racconto “La pillola” che rappresenta anche il mio esordio editoriale cartaceo, e per il quale devo ringraziare l’editore, tutti gli altri autori coinvolti e i curatori, ma soprattutto Gian Filippo Pizzo che per primo ha visionato il mio racconto. Una menzione più che particolare anche per Oskar Felix Drago che mi ha introdotto nel magico mondo degli autori di racconti, e Paolo Silingardi per avere collaborato nell’editing del racconto. Non si può concludere la serie senza ringraziare Alessia Sobrero che ha aiutato a delineare la figura del protagonista e  “lanciato” l’idea di ambientare il racconto al Cimitero di Staglieno, a Genova, luogo di arte e pace.

Con la speranza che sia un punto di inizio, ringrazio tutti! Chi volesse acquistare l’antologia, può farlo qui:

https://lnx.dellavigna.com/fantasy-e-fantastico/130-continuum-hopper-racconti-fantastici-sull-arte-9788862761567.html

Presentazione libri “Fantaligustico” e “La Cattiva Strada” (Genova/Brescia)

buks

Carissimi, vi inoltro due presentazioni di antologie davvero interessanti!

  1. a Genova, l’evento per la presentazione dell’antologia “Fantaligusticoa cura dello scrittore Claudio Asciuti, già vincitore del premio Urania;
  2. a Brescia, viene presentata l’antologia “La cattiva strada a cura di Gian Filippo Pizzo, autore molto attivo sulla fantascienza.

Riporto una descrizione su Fantaligustico, una antologia di storie ambientate in Liguria, dalla pagina dell’evento:

“Storie d’ombre e di misteri fra le gallerie ferroviarie e gli oliveti delle Cinque Terre, lungo la Via del Sale, nella Genova del ‘700 o nel centro storico degli anni Quaranta… Una Liguria come non l’avete mai pensata nelle parole degli undici autori di FantaLigustico (Liberodiscrivere), a cura di Claudio Asciuti, presentati in libreria da Anna Chieregato. Un’antologia di autori che tocca i generi del fantastico e i luoghi della Liguria in epoche e contesti diversi.”

La cattiva strada, invece, raccoglie racconti di “crudeltà assortite”. Ne ho letti un paio e posso dirvi che merita davvero. Riporto dalla pagina dell’evento:

“Diciotto storie di vari generi letterari, unite dal filo rosso della crudeltà coniugata nelle sue molteplici forme. “Molti dei racconti hanno una caratteristica comune. Sono ‘cattivi’, raccontano brutte storie, hanno personaggi infami, o una ambientazione crudele, sono imbevuti di perfidia: mostrano il lato oscuro”, scrive Gian Filippo Pizzo.”

Entrambi contengono racconti di Oskar Felix Drago, scrittore emergente che, se continua così, vedremo sempre di più sugli scaffali! 🙂